SOLFERINO, IL CRINALE DELLA BATTAGLIA

Solferino è famosa per la battaglia del 1859 che porta il suo nome nella seconda guerra d’indipendenza italiana. Gli italiani infatti fremevano per un paese unito e libero dagli austriaci e trovano nei francesi un forte alleato. Le statistiche ufficiali delle vittime della battaglia, fino a poco tempo fa, contavano 40.000 persone.

Oggi le ultime ricostruzioni ci portano a considerare, tra morti e feriti, 112.000 uomini. Il crinale di quella battaglia, doveva essere caldo di sangue subito dopo lo scontro.
Ma è da lì e dalle conseguenze di quella sanguinosa battaglia che è nata l'idea per un grande progetto umanitario. L’esempio di solidarietà degli italiani che senza distinzione di nazionalità, soccorrono e ricoverano i feriti, colpisce profondamente un certo Henry Dunant (1828-1910), ginevrino, che si trovava a Castiglione per affari personali che oggi definiremo di “business” ed era in cerca di Napoleone. La sera della battaglia, dalla finestra del palazzo Bondoni Pastorio a Castiglione delle Stiviere (a pochi km da Solferino) dove era ospite, vede arrivare dal campo di battaglia una moltitudine di uomini feriti che venivano accomodati anche per terra, sulla paglia sparsa ovunque in paese. Il Dunant partecipa ai soccorsi e dopo 3 anni pubblica il famoso “Souvenir di Solferino”. Il libro fatto stampare in 600 copie a proprie spese, racconta la battaglia, le difficoltà dei soccorsi e la generosità degli italiani che fecero di tutto per alleviare le sofferenze dei feriti alleati e nemici. Le donne non si tirarono indietro nemmeno a donare il proprio corredo da sposa per farne bende da utilizzare sui corpi martoriati. Sensibilizzare i potenti del mondo e portare avanti il progetto di una Organizzazione Mondiale di cura e solidarietà diventa la missione di Dunant. Riceverà più tardi il Nobel per la pace.

Solferino in 4 passi

La Chiesa di San Pietro in Vincoli, la più antica delle chiese solferinesi...

Il MEMORIALE DELLA CROCE ROSSA si raggiunge attraverso un viale di cipressi ...

La TORRE DI SOLFERINO viene definita “Spia d’Italia” per la sua posizione strategica ...

A pochi km da Solferino si trova la TORRE DI SAN MARTINO, famosa per essere tutta affrescata ...

Domande e risposte

un buon“gelato” per addolcire il tuffo nella storia sanguinosa...

Non lontano da Solferino, a San Martino della Battaglia, c’è il Colombarino...

Belli sono i capelli delle attrici, delle modelle e delle cosiddette celebs. 

La pagella di Solferino