LIMONE, ELISIR DI LUNGA VITA

Arrivando a Limone sul Garda, il comune più a nord della sponda bresciana del lago, si rimane colpiti innanzitutto dalla bellezza dello scenario naturale, fatto di uliveti e limonaie, e da profumo di oleandri e bouganville che si specchiano nel blu del lago. Poi si scopre che in paese si parlano due lingue, il tedesco e l’italiano.

La località è infatti una meta amata soprattutto dai tedeschi che la considerano il “non plus ultra del romanticismo”. Per tutti gli ospiti, tedeschi e non, è inoltre ben augurante il fatto che è stata scoperta la famosa proteina "A-1 Milano, gene Limone"  presente solo nel sangue di alcuni limonesi. Sembra abbia effetti di lunga vita perché protegge contro l’infarto.

Limone in 4 passi

Passeggiare in centro fino a perdersi tra le vecchie casette dei pescatori, è forse uno dei modi più facili di conoscere Limone...

Questo paese ai tempi d’oro, tra Settecento e Ottocento, mandava centinaia di limoni in Germania...

Dalla Limonaia “Al Castel” si può proseguire a piedi per la periferia del paese...

Dall’Oleificio, seguendo via Campaldo si arriva alla LIMONAIA TESOL: qui è nato Daniele Comboni...

Domande e risposte

Per chi ama il tennis, a Limone sono stati creati i CAMPI COMUNALI...

Limone è l’ultimo paese della costa bresciana che permette di noleggiare barche...

La pagella di Limone

Il parcheggio è comodo, subito sul lungolago.

 

 

I parcheggi a Limone sono forse i più cari di tutto il Garda: €2,50 all’ora.