TORRI DEL BENACO, IL PAESE DEI VICOLI

Sono i vicoli che si tuffano nel lago che attirano l’attenzione girovagando per Torri del Benaco: VICOLO CIECO, VICOLO BENACO, VICOLO POLIZIANO. L’aria che si respira è d’altri tempi. Una curiosità: il Lago di Garda veniva definito prima dell’anno mille “Benaco”, parola di origine celtica che significa “dei molti promontori” e che indica una posizione geografica circondata da monti e colline.

Torri del Benaco in 4 passi

Il nome del comune (anticamente Castrum Turrium e Tulles) deriva dalle TORRI DEL CASTELLO SCALIGERO.

Il castello Scaligero ospita un piccolo MUSEO DEDICATO ALLE TRADIZIONI LOCALI in particolare alla pesca e all’olivicoltura ...

Prima della passeggiata lungolago, alcuni amano prendere un caffè e godere del passeggio nei pressi della PIAZZETTA CALDERINI...

Fare il bagno dai pontili di legno lungo la costa e poi asciugarsi al sole...

Domande e risposte

In piazza Calderini si trova l’antica sede del Consiglio dei Dieci Comuni dell’acqua Gardesana ...

Se la programmazione teatrale del Castello prevede la messa in scena di un’opera...

La pagella di Torri del Benaco

Raggiungere Torri del Benaco in traghetto è molto comodo e il viaggio, ad esempio da Gardone Riviera, dura 20 minuti. Se però ti vuoi fermare a cena l’ultima corsa parte troppo presto, intorno alle 18.30. (www.navigazionelaghi.it, €8-9  A/R).

 

Se però ti vuoi fermare a cena l’ultima corsa parte troppo presto, intorno alle 18.30. (www.navigazionelaghi.it, €8-9 A/R).